optimized for monitor resolution=1024x768 info@pangeacrossing.com
18 Agosto 2017 - 14:49
NOVITA'
Libia


































Esclusa per anni dai circuiti turistici, la Libia offre al viaggiatore curioso un paese "vergine", ricco di attrattive archeologiche e di paesaggi incontaminati. Gli amanti del deserto potranno percorrere una delle regioni più affascinanti del Sahara che conserva le memorie di un passato remoto ricco di suggestioni: migliaia di pitture costituiscono una dei più grandi musei a cielo aperto del mondo mentre tutt'intorno rocce erose dal tempo ed enormi dune di sabbia dorata ci avvolgono nel caldo abbraccio dell'Africa.

Abbiamo suddiviso gli itinerari in varie tipologie, perchè considerata la vastità del territorio, è impensabile di poter vedere tutto in un solo viaggio a meno che non si disponga di tantissimo tempo, per cui si è pensato di suddividere il tour storico culturale a nord da quelli a sud più specificatamente dedicati alla scoperta del vero Sahara.
Il sud a sua volta è stato suddiviso in due parti Est ed Ovest, la parte ad Est è molto meno frequentata di quella ad Ovest, ma troviamo le meraviglie del vulcano Waw an Namous con la sua sabbia bianca e nera, l’oasi di Al Khofra, l’erg di Rhebiana ed il grande Mare di Sabbia che arriva fino in Egitto.
Ad Ovest invece troviamo la mitica Ghadames, l’Idhan Ubari che insieme al Murzuq con le sue enormi e sconfinate dune, il Rhebiana ed il Grande Mare di Sabbia, formano i quattro enormi Erg della Libia; la fantastica Ghat, il massiccio dell’Acacus con i suoi incredibili scenari e le sue uniche pitture rupestri, il Msak Settafet con i suoi meravigliosi graffiti ed i laghi salati della Ramla dei Dauada.
Per viaggiare nel sud della Libia si dovrà sicuramente ricorrere ad un minimo di preparazione per il mezzo, in quanto le distanze da coprire sono notevoli ed in alcuni tratti si possono incontrare sia strade che piste in condizioni non proprio agevoli, si dovrà disporre di adeguate riserve di carburante e di acqua, poi, per raggiungere alcuni siti, si dovranno attraversare zone poco frequentate per cui l’affidabilità dei mezzi è una priorità molto importante.
Per quelli che invece vogliono viversi il deserto con i tempi dei Touareg, organizziamo anche dei trekking a piedi o a “bordo” di dromedari, nell’Acacus e nel Mathandoush, con voli su Djanet o Sebha.

Libia mediterranean coast (Storia e Cultura) 16 giorni
Libia #1 (Waw an Namous) 20 giorni
Libia #2 (South-East) 20 giorni
Libia #3 (South-West) 16 giorni

<Notizie sulla Libia>
<Foto Libia>


Qui potrete leggere i diari di bordo di alcuni nostri viaggi in Libia
http://www.roverworld.com/libia_2005.htm
http://www.roverworld.com/raid_in_libia.htm



-top-


Home | Chi Siamo | Paesi&Itinerari | Servizi | Partenze | ..in partenza.. | Prenotazioni&Regolamento | Cosa Portare | Tech | Cosa c'è da sapere... | Photo Gallery | Racconti di viaggio | Links | Contatti/e-mail | MAPPA del SITO

___________________________________________________________________________________
© Pangea Crossing since 2007. All Rights Reserved.

 

Torna alla categoria "offerte"
Sito Online di Euweb