optimized for monitor resolution=1024x768 info@pangeacrossing.com
16 Dicembre 2017 - 00:47
NOVITA'
Albania # 3 (Il Sud)



Albania Sud tour 7 gg. (4x4)

Un altro interessantissimo itinerario in questa terra tutta da scoprire, questo itinerario è dedicato ai possessori di mezzi fuoristrada che dovranno essere, naturalmente in ordine, in fondo ci sono le dotazioni necessarie da avere a bordo per poter effettuare questo viaggio con tutta tranquillità.

PROGRAMMA:


1^ GIORNATA
Accoglienza al porto di Igoumenitsa (Grecia Ionica) – Trasferimento al posto di frontiera ed ingresso in Albania – Affrontiamo i primi sterrati per raggiungere l’area di Butrint – Visita al sito archeologico (patrimonio UNESCO) – Trasferimento a Gjirokaster (patrimonio UNESCO), valicando un gruppo montuoso a mezzo di una strada sterrata – Possibile tratto di guida dentro al letto del fiume Drinos – Accomodamento in albergo e cena.

2^ GIORNATA
Da Gjirokaster a Berat, seguendo la Strada Italiana (80Km di pista a fondo duro e sconnesso) – Raggiunta Berat (patrimonio UNESCO), ci accomoderemo in albergo e potremo visitare la fortezza o il museo etnografico – Eventuali – Cena in albergo.

3^ GIORNATA
Partenza da Berat per il Parco Nazionale del Tomorr – Sosta presso una piccola comunità montana per pranzo al sacco (eventuale visita alla vicina cascata) – Ci collegheremo alla città di Gramsh, seguendo una bellissima strada dal fondo sterrato, in quota, ed un percorso di 13 Km dentro al letto di un grande fiume (espandibile a quasi 20) – Cena in taverna tradizionale e notte in albergo.

4^ GIORNATA
Partenza per la cittadina turistica di Voskopoje, che raggiungeremo seguendo una strada all’interno del canyon formato dal fiume Devoll – Raggiunto il villaggio di Lozhan, attravereseremo il gruppo montuoso che ci separa dalla meta, sfruttando i sentieri dei taglialegna (tratto impegnativo in caso di fondo bagnato) - Cena e notte in albergo.

5^ GIORNATA
Ci aspetta il giorno più lungo; raggiungeremo il villaggio di Gjergjevitza, per mezzo di una strada sterrata, poi ci arrampicheremo per i pascoli fino a quota 1800 slm (con tratti di pendenza prossima all’80%), prima di ridiscendere al villaggio di Vitquç – Da qui ad Erseka, poi Leskovitza; di seguito valicheremo il gruppo montuoso del Postenan, servendoci dei sentieri tracciati dai pastori – Arrivo a Permet – Cena in taverna tradizionale e notte in albergo.



6^ GIORNATA
Raggiungeremo Gjirokaster, attraversando l’altipiano del Cajupi e percorrendo in tutta la lunghezza il gruppo montuoso del Malesia e Lunxherise – Nell’ultimo tratto seguiremo il fiume Suhe, prima di collegarci alla strada asfaltata e raggiungere la città – Eventuale visita alla casa natale del dittatore Hoxa o al sito archeologico di Antigonea – Cena in taverna tradizionale e notte in albergo.

7^ GIORNATA
Raggiungeremo la sorgente Syri e Kalter, sfruttando a ritroso una parte del percorso del primo giorno: il Syri e Kalter (l’Occhio Blu) è una grande vena di acqua sorgiva, fredda e purissima, che scaturisce ai piedi di un roccione, in un contesto ambientale di notevole bellezza. Grandi alberi secolari ed una fittissima vegetazione fanno da corona al fiume turchese che ne é creato – Questo punto segnerà la fine del percorso - Successivamente raggiungeremo il posto di frontiera per l’espletamento delle pratiche doganali – Trasferimento a Igoumenitsa per la cena (costo extra) – Imbarco sui traghetti per l’Italia.





ALLESTIMENTO RICHIESTO (ogni auto)
- radio cb
- gomme da fango in buone condizioni
- 2 bombolette ripara/gonfia pneus (a veicolo)
- attrezzatura per il traino con attrezzi di sicurezza (in abbondanza)
- set pala e piccone
- 1 set filtri carburante (1 filtro + 1 prefiltro)
- 1 filtro olio motore
- 2 crocerine trasmissioni
- Kit di pronto soccorso (antipiretici, disinfettante, disinfettante intestinale, garze, bende, cerotti, etc)

NON SONO NECESSARIE VACCINAZIONI O TERAPIE DI PROFILASSI, DI ALCUN TIPO.

SERVIZI INCLUSI:
accoglienza al porto di Igoumenitsa - scout italiano con auto propria – guida locale nei tratti più isolati ed impegnativi - n°6 colazioni - n°6 cene in locali tradizionali (esclusa ultima a Igoumenitsa) - n°5 pernotti in albergo di buona categoria – n° 1 pernotto in rifugio montano – preparazione percorso .

SERVIZI ESCLUSI:
assicurazione RCA valida sul territorio albanese (€ 27 a veicolo se fatta in frontiera) – assicurazione Europe Assistance personale - tasse doganali di ingresso ed uscita – ingressi personali a musei, castelli, siti archeologici e luoghi di visita, a programma - carburante per i veicoli propri – i pasti consumati in ristoranti (se non esplicitamente citati a programma) – i pranzi al sacco (gestiti con il sistema della cassa comune) - mance – eventuali costi extra per riprese foto o video - tutto ciò che non è esplicitamente citato nel paragrafo ”LA QUOTA COMPRENDE”

DOCUMENTI NECESSARI:
Carta Identità valida espatrio o passaporto con iscrizione figli minori – Foglio Complementare veicolo (in originale), con delega in autentica notarile per la conduzione dello stesso, se non intestato al guidatore – Assicurazione RCA e foglio verde con estensione per Albania (diversamente si fa in frontiera)

IMPORTANTE
La partecipazione al tour è aperta ad equipaggi mediamente esperti, nelle date comprese fra il 15 giugno e fine settembre; tutte le date precedenti e successive sono riservate ad equipaggi di esperienza superiore. I mezzi meccanici devono rispondere a requisiti di ottima affidabilità; é quindi necessario un approfondito controllo del 4x4, prima della partenza.


Numero minimo richiesto 8 persone partecipanti
(per gruppi di numero inferiore è previsto un leggero sovraprezzo)

L’organizzatore si riserva il diritto insindacabile, di apportare al programma ogni tipo di variazione ritenga necessaria, per il sicuro e corretto svolgimento del tour.






 

Torna alla categoria "offerte"
Sito Online di Euweb