optimized for monitor resolution=1024x768 info@pangeacrossing.com
18 Agosto 2017 - 14:48
NOVITA'
Argentina
Famosa presso i conquistadores spagnoli per il suo argento (da cui deriva il nome), L'Argentina è oggi conosciuta per i suoi paesaggi che alternano spiagge e ghiacci polari, cime irraggiungibili e immense distese di prateria, foreste subtropicali e città cosmopolite. Sono spesso scenari di rara ed esuberante bellezza dove la natura regna incontrastata sovrana, luoghi ideali per il viaggiatore avido di natura e desideroso di grandi emozioni.

L'Argentina confina a N con la Bolivia e il Paraguay, a NE con il Paraguay e il Brasile, a E con l'Uruguay, a SE con l'Oceano Atlantico e a O con il Cile. In Argentina si possono distinguere quattro grandi aree geofisiche: la Cordigliera delle Ande con l'Aconcagua (6959 m), la più alta cima dell'emisfero occidentale; il bassopiano settentrionale dove si possono distinguere a nord l'area del Chaco che si sviluppa intorno ai fiumi Bermelo, Salado e Pilcomayo, e la Mesopotamia argentina, tra il Paranà e l'Uruguay, che è formata da basse colline dove lagune e paludi segnalano gli antichi letti di questi grandi fiumi; le Pampas, vaste pianure interrotte a sud dalle piccole catene montuose di Tandil e la Ventana e a ovest dalle catene di Cordoba; la Patagonia, dagli sterili e pietrosi altopiani sferzati dai venti. Qui la costa, formata da alte scogliere, traccia delle curve sinuose come ad es. la Penisola Valdés. La Patagonia argentina è separata dalla Patagonia cilena dalle Ande, molto più basse rispetto al nord raggiungendo il loro massimo nei 3554 m del Cerro Tronador




 

Torna alla categoria "offerte"
Sito Online di Euweb